Foto

La Torre Aragonese

 Indirizzo: Via Giacomo Matteotti 9, 09074 Ghilarza (OR)

Dopo la caduta del Giudicato di Arborea, Ghilarza seguirà le sorti del marchesato di Oristano. Il monumento più rappresentativo di questo secolo è la cosiddetta Torre Aragonese.

La torre è uno dei pochi esempi di architettura militare gotico-aragonese, che secondo un disegno originario doveva essere la torre maestra di un più vasto complesso di difesa. Avrebbe dovuto comprendere altre torri e, forse, una cinta muraria. La difesa poteva essere completata da un ponte levatoio infatti, sotto l'alto portale di ingresso al piano superiore si notano due mensole-cardine, che dovevano probabilmente azionare gli argani per un piccolo ponte o per una scala retrattile.

Il monumento si sviluppa quadrangolarmente su due piani e presenta diverse unità architettoniche e svariati elementi strutturali. I muri sono di solida costruzione di pietre grezze, ma in molte parti è evidente l'abilità dei costruttori che anno saputo combinare le pietre secondo l'esatta corrispondenza delle loro facce, come da antica tradizione. Gli angoli e le aperture presentano pietre da taglio squadrate in blocchi ben lavorati. L'interno è uno spazio pensato come impiego militare, con volta e crociera sostenuta da archi trasversali. Il piano superiore ha interessanti elementi di arte catalana, come i finestroni trilobati e i tipici sedile di pietra, detti festigiadors. L'edificio ha subito nel tempo diversi restauri.