Foto

Maria Ausiliatrice

La festa ha inizio il primo giovedì di settembre, quando la statua della Madonna viene scortata in corteo nel novenario di Trempu. In suo onore, per nove giorni, si celebrano la novena e il rosario in sardo. Nei due sabati durante il periodo della festa, la statua di Maria viene portata in tutti i "muristenes" come segno di benedizione. La seconda domenica di settembre, il simulacro è riportato in corteo a Ghilarza.

Manifestazioni di carattere folkloristico, sportivo, musicale accompagnano la festa