murales (x web)

Legge 162/98 - Piani personalizzati in sostegno delle persone con disabilità grave

  27/12/2017    |    Tematiche: Politiche sociali    |   

PER LE PROROGHE:

- sino al 30/04/2018: proroga dei piani in essere, confermati gli importi mensili riconosciuti e autorizzati per l’anno 2017. Tali importi verranno rideterminati per i restanti 8 mesi, con decorrenza 01. 05.2018;

- entro il 22/01/2018: dovranno pervenire le richieste di rimborso delle somme spese nel 2017 (le richieste di rimborso inoltrate oltre tale termine non verranno liquidate);

- entro e non oltre le ore 12.00 del 28/02/2018: aggiornamento della scheda sociale, della nuova certificazione ISEE 2018 e dell’eventuale nuova scheda sanitaria presentata dall’utente in caso di aggravamento, secondo i criteri riportati nell’allegato A della Delib. G.R. n. 9/15 del 12.02.2013. Qualora non si voglia procedere alla rivalutazione della scheda sanitaria è confermata la presentazione dell'attestazione ISEE all'ufficio del settore socio-assistenziale.

PER I NUOVI PIANI:

Si informano gli interessati che sono disponibili i moduli per la presentazione delle domande volte alla predisposizione dei Piani personalizzati, che hanno l'obiettivo di fornire interventi di supporto personale e familiare a favore di:

ADULTI E MINORI IN POSSESSO DELLA CERTIFICAZIONE DI HANDICAP GRAVE DI CUI ALL’ART. 3 COMMA 3 DELLA L. 104/92 certificata al 31.12.2017 o che hanno effettuato la visita entro il 31/12/2017 la cui certificazione definitiva sia stata rilasciata successivamente a tale data. I piani personalizzati di nuova attivazione nel 2018 saranno avviati dal 01/05/2018.

- entro e non oltre le ore 12.00 del 28/02/2018 presentazione della richiesta di attivazione all'ufficio del settore socio-assistenziale.

I moduli sono disponibili presso gli uffici del settore socio-assistenziale del Comune e in allegato.

 

Documentazione necessaria:

- richiesta di attivazione;

- verbale legge 104/94 art.3 comma 3 (certificata al 31.12.2017);

- ISEE 2018;

- scheda sanitaria compilata dal Medico o dal pediatra di libera scelta e/o altro medico della struttura pubblica (Allegato B);

- copia documento d'identità del richiedente e del beneficiario e codice fiscale;

- dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà relativa alla capacità economica del richiedente, attestante ulteriori contributi e emolumenti esenti IRPEF percepiti dal richiedente(Allegato D);

- eventuale IBAN o delega alla riscossione dei contributi.

 

Per ogni informazione ci si può rivolgere agli uffici del Settore Socio-assistenziale ( 0785 561029 – 561037 – 561035 – 561050 - e-mail: servizisociali@comune.ghilarza.or.it