murales (x web)

Elezioni politiche 2018

  13/01/2018    |   

Elezioni politiche 2018, come si vota

Si pubblica un vademecum sul voto delle prossime elezioni politiche e un focus sulla legge elettorale vigente, elaborato dall'Ufficio elettorale comunale (Settore Amministrazione Generale).

 

Elezioni politiche, ritiro tessere elettorali e rilascio duplicati

L'ufficio elettorale rimarrà aperto venerdì 2 e sabato 3 dalle h 9 alle h 18 e domenica dalle h 7 alle h 23.

 

Elezioni politiche 2018, servizio di trasporto gratuito per anziani e per portatori di disabilità

Il servizio (gratuito) è curato dalla L.A.S.A. (Libera Associazione Soccorso Amico) con sede a Ghilarza – Via Sant’Antioco, 42 per la giornata di domenica 4 marzo 2018 dalle ore 09:00 alle ore 17:00;

Quanti siano interessati ad utilizzare gli speciali automezzi, messi a disposizione dalla L.A.S.A., devono rivolgersi alla sede dell’associazione (recapito telefonico 0785 54800 e 3939575212) per concordare modalità e orario del trasporto.

 

 

Elezioni politiche 2018, ambulatori per l'ammissione degli elettori fisicamente impediti all'esercizio del diritto di voto

La ATS Sardegna, ASSL di Oristano, comunica che gli ambulatori di Igiene pubblica a cui è possibile rivolgersi per l'ammissione degli elettori fisicamente impediti all'esercizio del diritto di voto sono i seguenti:

-Ghilarza, dott. ssa Collu Anna Maria, orario: 09:00-11:00

-Bosa, dott. Obinu Sergio, orario: 09:00-11:00

 

Elezioni politiche del 4 marzo: le liste dei candidati

Le liste dei candidati che sarà possibile votare a Ghilarza

 

Elezioni 2018, agevolazioni tariffarie per i viaggi

In occasione delle elezioni di cui all’oggetto, gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio applicate da enti o società che gestiscono i relativi servizi di trasporto

 

Elezioni politiche 2018, nomina scrutatori

Si rende noto che la Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del comune in pubblica adunanza per il giorno 9 febbraio 2018, alle ore 09.00 per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici elettorali di sezione per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica che si svolgeranno domenica 4 marzo 2018.

 

Elezioni politiche 2018: voto a domicilio

Entro il 20° giorno antecedente la data della votazione (quindi entro il 12 febbraio 2018), gli elettori possono presentare al sindaco del Comune la richiesta di votazione presso la propria dimora.

 

Elezioni politiche 2018: apertura ufficio elettorale per presentazione candidature

In occasione delle Elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica indette per domenica 04 Marzo 2018,  l’Ufficio Elettorale Comunale resterà aperto al pubblico per garantire l’assolvimento degli adempimenti previsti in occasione della presentazione delle Liste dei Candidati, ossia rilascio certificati elettorali, autenticazione firme di accettazione candidature, ecc., secondo il calendario pubblicato.

 

 

Elezioni politiche 4 marzo 2018: Opzione per l'esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione estero

Gli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale del 4 marzo 2018, possono produrre espressa opzione - valida esclusivamente per la medesima consultazione elettorale alla quale si riferisce - per esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero per liste di candidati presentate nella ripartizione ove dimorano.

L'opzione per il voto nella circoscrizione Estero potrà essere prodotta altresì dai familiari con essi conviventi.
L'opzione dovrà pervenire al comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali entro e non oltre il trentaduesimo giorno antecedente la data delle elezioni, e cioè entro il 31 gennaio 2018.

 

 

Elezioni Politiche 2018 - voto italiani all'estero

In occasione delle elezioni politiche gli elettori italiani residenti all'estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza per eleggere i propri rappresentanti alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica scegliendoli fra i candidati che  si presentano nella propria ripartizione della circoscrizione Estero.

In alternativa la medesima normativa prevede la possibilità di scegliere di votare in Italia presso il proprio Comune, comunicando per iscritto la propria scelta al  Consolato entro i termini di legge, in favore di candidati della circoscrizione nella quale è ricompreso il proprio comune d'iscrizione nelle liste elettorale.

L'opzione è valida solo per una consultazione elettorale. Conseguentemente la scelta di votare in Italia eventualmente espressa in occasione di precedenti consultazioni ha esaurito ogni efficacia.

Il suddetto diritto può essere esercitato, per effetto dell'avvenuto scioglimento anticipato delle Camere, entro il 08/01/2018.

 

 

Link al sito del Ministero dell'Interno - speciale Elezioni