murales (x web)

Aperilibro, primo appuntamento il 18 marzo

  17/03/2017    |   

Primo appuntamento della rassegna letteraria: presentazione del libro “Il violinista del diavolo”, di Marco Conti.

Aperilibro è una rassegna di presentazioni librarie e incontri con gli autori promossa dall’Amministrazione comunale. La rassegna sarà itinerante e si svolgerà nei pubblici esercizi del territorio che, rispondendo all'Avviso pubblico, hanno aderito all'iniziativa.

Marco Conti è un autore di Quartu S. Elena, classe 1985. È un assistente sociale. Ha esordito nel 2011 con “Dalle ceneri della fenice”, testo adottato dalle scuole e trasformato in uno spettacolo teatrale dallo sceneggiatore romano Claudio Angelini. Nel 2013 ha pubblicato “Tempi sospesi”. Ha raggiunto maggiore visibilità, anche al di fuori dei confini isolani, e catturato l’attenzione di lettori e critici, grazie alla raccolta di racconti “Sul confine”, edita nel 2014. Da circa due anni è stato preso sotto l’ala protettrice dallo scrittore e conduttore televisivo milanese Andrea G. Pinketts, che ne apprezza la prosa fluida, tagliente e mai banale. “Il violinista del diavolo” è l’ultimo passo del suo percorso letterario.

Sinossi: qual è il filo rosso che unisce un ingombrante disabile che vuole sentirsi uomo, una ragazzina di tredici anni derisa da una scuola intera, un uomo di settanta malato di leucemia, una ventiquattrenne che fugge dal marito violento, un cinquantenne di colore che si aggira con un ragazzino in una stazione termale e gli altri protagonisti dei nove racconti di questa raccolta? In questo inferno sulla terra il suo cantore o Caronte è Marco Conti, il violinista del diavolo, appunto.

Appuntamento quindi il 18 marzo alle h 18:30 presso il New Morning Pub (corso Umberto 205).